Sono tornata all’attacco. Argomento: tesina (di nuovo).

Dunque, grazie ai vostri consiglio nel quesito precedente mi sono un po’ tranquillizzata riguardo l’argomento.
Vi faccio uno schemino:

Italiano: Ungaretti (da associare agli haiku) e/o d’Annunzio (per la sua passione verso il Giappone);
Greco/Latino: Teatro greco, latino e giapponese a confronto + paragone tra epigrammi e tanka;
Filosofia: Schopenhauer o Nietzsche (da stabilire con la prof.ssa che non vuole darmi retta);
Storia dell’Arte: Van Gogh e il giapponismo;
Matematica: Sudoku (nha, alla fine porterò le derivate, che neanche lo so fare il sudoku).

ORA.
Ho un enorme problema: storia. E’ abbastanza noioso portare la Seconda Guerra Mondiale, Pearl Harbour e via dicendo… Il problema è che non riesco a trovare nient’altro da collegare. In mancanza, assocerò Una tomba per le lucciole di Miyazaki alla guerra.

L’altro problema è inglese: la prof.ssa mi ha consigliato Kerouac, però non riesco a trovare granché riguardo lui, se non i suoi haiku brutti. Se non mi saprete consigliare altro, sarò costretta a parlare di lui e… Non mi va molto. Però be’, meglio di niente.

Ulteriori consigli? (>.<)

Salve. Dunque, arrivo dritta al…

Salve. Dunque, arrivo dritta al punto: ho gli esami di maturità.
Vorrei far girare ogni argomento della tesina intorno al Giappone, sto però avendo parecchi problemi riguardo alcune materie. Frequento il Liceo Classico, per quanto riguarda il Greco e il Latino me la sto cavando (metterò in paragone il teatro greco con quello giapponese, o l’elegia con i tanka e gli haiku). Il mio problema più grande riguarda, però, la filosofia. Avevo letto alcune cose sul web riguardanti l’influenza di Confucio nel Giappone, ma nei miei libri scolastici del filosofo non ne ho trovato neanche l’ombra, dunque non posso inserirlo nella tesina. Non so davvero come orientarmi a questo punto, qualche consiglio?