La forma passiva in giapponese

Salve a tutti! Mi chiamo Angelo e questo è il mio primo post, contento di far parte di questa bellissima community ^.^
Allora L’argomento è il Passivo. Passivo diretto e passivo indiretto. Questo quello che ho capito:
A)
1)Il passivo diretto è quello uguale all’italiano e all’inglese dove il soggetto è chi subisce l’azione e, il verbo utilizzato dalla frase è sempre (cosi dice il Dictionary of Basic Japanese) in forma transitiva.
2) Si chiama Passivo diretto perchè ad es. Se dico Laura ha tradito Marco, Marco sarà l’oggetto diretto della frase (poichè il verbo spiega la sua azione senza nessuna intermediazione di preposizioni). Quindi ogni volta che ho una frase simile in italiano uso questa costruzione.-> Chi subisce , Chi fa l’azione , Vtransitivo al passivo.
3)Attraverso questa forma però non diciamo nulla se l’evento della frase sia negativo o positivo per il soggetto.

B)
1)Il passivo indiretto (e questo non ho capito) presenta la stessa costruzione del primo in ordine degli agenti della frase, ma è unico rispetto all’inglese e all’italiano. In queste non può esistere perchè quando facciamo una frase attiva del tipo:
Gli scalatori sono arrivati al rifugio,
la stessa non può essere resa passiva in italiano dicendo il rifugio è arrivato dagli scalatori, poichè qui “al rifugio” è oggetto indiretto, ovvero il verbo spiega l’azione tramite la mediazione della proposizione. Percio se voglio renderla passiva sono costretto a cambiare verbo (raggiungere).
In giapponese invece questa stessa frase posso farla usando lo stesso verbo della frase attiva. Coniugandolo al passivo ed ecco la frase passiva indiretta. Ma Una frase passiva con oggetto indiretto potrà essere messa in modo da formare un passiva con oggetto diretto?
2)Nel passivo indiretto come deve essere il verbo che utilizzo? Lo stesso della corrispondente frase attiva, congiugato al passivo ma la formadel verbo deve essere transitiva o intransitiva? O se è intransitivo quello attivo, intransitivo rimarrà nella passiva?
3) Questo tipo di passivo è quello che ci dice se un evento ci è stato “antipatico” o “simpatico”. Ma questa cosa vale sempre oppure dipende dal contesto e quindi a volte è neutra?

Io sto studiando da Genki e Grammatica giapponese ma questo argomento è spiegato in modo terribile sul secondo. Mi aspettavo qualcosa in più. Posso avere degli esempi di passive con oggetti indiretti.
Grazie in anticipo per il tempo che verrà dedicato alla risposta.

Annunci