Roku ni/na~nai

Ciao,vorrei chiedere un piccolo aiuto

Mi sono ritrovata davanti a una frase semplice,ma che non riesco a comprendere…la frase è ‘roku na yobidashi janai'(scusa se scrivo in romanji,ma non ho il giapponese nelle impostazioni di tastiera). Vagando per il web, ho visto che fa parte della grammatica ‘roku ni~nai’,che dice che vuol dire’non fare bene qualcosa’… Ma con il contesto della mia frase non riesco a trovargli un filo logico…Nella scena c’era un tizio che diceva all’altro che doveva esser grato di essere stato invitato, e lui rispondeva la frase che ho scritto (e l’altro poi contestava con ‘che paura’)

E dunque non mi è chiaro…per favore potresti gentilmente spiegarmi?

 

Inoltre,se non disturbo troppo,vorrei un chiarimento anche per un’altra cosa.

Tempo fa una persona mi disse che verbo modulo dizionario +ni ha + verbo passato (tipo yomu ni ha yonda) voleva dire far una cosa tanto per fare/senza troppa attenzione. Ma se invece del verbo modulo dizionario c’è la base del verbo masu (tipo yomi ni ha yonda), il significato cambia oppure è la stessa cosa?

~ば、~ほど …e possibili alternative

Ciao. Ho un dubbio su uno degli utilizzi di “hodo”
Per quanto riguarda la funzione “più fai una cosa e più ottieni questo risultato” (non sono brava a spiegare, ma sicuramente avrai capito quale intendo)
Il dubbio che ho sta nel fatto che io avevo sempre utilizzato “v.ba+verbo forma dizionario+hodo”, ma ho visto in giro che viene usato anche solo ” verbo base+hodo”.
Tipo la frase “terebi o mireba miru hodo me ga waruku naru” l’ho vista anche come “terebi o miru hodo me ga waruku naru”…Quindi la mia domanda è: ci sono differenze tra le 2 versioni oppure il significato è lo stesso?

aiutino

chiedo un piccolo aiuto per la traduzione di alcune frasi, che non mi sono ben chiare

言葉足りなくて 見失いそうなときでも

二人を分かつもの 険しくても

持てる全て尽くして ah 支えてあげたい

私に絡んでほどけないまま

想いの熱さに胸が焦がれた

まっすぐに真剣なキミの瞳

心さえあれば あればこそキミと離れない
e poi quest’ultima (forse può essere tradotta come “il tuo sogno è diventato uno dei miei sogni”?)
キミの夢はいつしか私の夢だった

 

 

Una piccola curiosità

Nelle canzoni giapponesi ho notato che alcune volte non rispettano l’ordine della frase, come dovrebbe essere…tipo di recente mi è capitata di sentire la frase “3D yori mo azayaka ni me no mae ni hirogaru panorama”, e il soggetto (il panorama) si trova alla fine della frase. Dunque mi è venuto un dubbio: ma è fatto così perchè nelle canzoni devono “adattare” le parole in modo che vadano a tempo con la musica oppure ci sono casi in cui, anche nel parlato, si potrebbe usare una frase simile (composta in questo modo)?

Non riesco a capire

La mia domanda è abbastanza da ignorante devo dire, ma purtroppo non riesco a capire (non ci arrivo proprio >_< ) e vorrei chiarirmi le idee una volta per tutte.

Il mio problema è che non riesco a capire quando le particelle “への” vanno assieme (ad esempio mi sono trovata frasi tipo “君への嘘”, “あなたへのこの思い”…e altre). Ma non potrebbe, in questi casi, essere usata solo la particella “へ”? perchè va messa anche “の”? Non capisco proprio 😟